Apple lavora su cuffie cordless per VR e AR con display 8K…

0
(0)

FacebookTwitterLinkedInPinterest


… ulteriori dettagli emergeranno circa l’auricolare che Apple sta facendo registrare.

AR headphone

Apple sta lavorando su un headset cordless che utilizza i propri chip e supporta sia la realtà aumentata (AR) che la realtà virtuale (VR).
Una fonte familiare con i piani auricolare di Apple ha comunicato che l’auricolare mostrerà due display 8K e potrebbe essere disponibile entro il 2020.
Le cuffie Apple non avrebbero bisogno di essere collegate a un computer o smartphone, affrontando un problema chiave con l’installazione di cuffie attuali come Oculus e HTC Vive, che devono essere cablate ad altri dispositivi che alimentano l’esperienza.
Il lavoro è condotto da un team di ingegneri Apple con il nome in codice “T288”, un progetto scoperto in un report di novembre da Bloomberg, secondo cui Apple stava costruendo un nuovo sistema operativo basato su iOS chiamato rOS o “sistema operativo della realtà”.
Lo stesso team ha consegnato ARKit, il toolkit di sviluppo software che Apple ha rilasciato lo scorso anno per gli sviluppatori per creare app AR per iPhone e iPad.
Secondo CNET, Apple prevede di utilizzare una tecnologia wireless denominata WiGig a 60 GHz, uno standard wireless emergente per reti superveloci.
Inoltre, gli utenti non dovranno installare stazioni base in una stanza per rilevare la loro posizione.
Secondo quanto riferito, le cuffie saranno alimentate da un processore da cinque nanometri, un sistema più potente rispetto al processore da 10 nanometri dell’iPhone X. Il chip scelto come target per il dispositivo T288 AR / VR sarebbe anche utilizzato come riferimento per i chip che Apple ci vuole nei futuri computer Mac al posto dei chip Intel.
Apple punta in alto alla risoluzione dei suoi schermi per cuffie AR / VR dato che i televisori 8K di Samsung e LG sono stati dimostrati solo nelle fiere ma non sono ancora stati venduti.
Probabilmente Apple spera di ripetere il successo di iPhone e Apple Watch, due ritardatari nel primo smartphone e nelle industrie smartwatch che ora assorbono la maggior parte dei profitti.

Ti é piaciuto questo Post?

Clicca sulle stelle per votarlo!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Ancora nessun voto. Vota tu per primo!

As you found this post useful...

Follow us on social media!

(Visitato 69 times, 1 visite oggi)

31 Commenti

  1. Greetings! I know this is kinda off topic but I’d figured I’d ask.
    Would you be interested in trading links
    or maybe guest authoring a blog article or vice-versa?
    My website discusses a lot of the same topics as yours and I feel we could greatly benefit from each other.
    If you are interested feel free to send me an e-mail.
    I look forward to hearing from you! Wonderful blog by the way!

  2. An outstanding share! I’ve just forwarded this onto a co-worker who had been doing a little research on this.
    And he in fact bought me lunch simply because I found it for him…
    lol. So allow me to reword this…. Thanks for the
    meal!! But yeah, thanks for spending the time to discuss this matter here
    on your website.

  3. Simply want to say your article is as astonishing.
    The clarity for your submit is just nice and that
    i can assume you are knowledgeable on this subject. Fine
    together with your permission allow me to seize your feed to
    stay updated with coming near near post. Thank you one
    million and please carry on the rewarding work.

Lascia un commento

Connetti con