Conformità GDPR: per molte aziende potrebbe essere il momento di farsi prendere dal panico…

FacebookTwitterLinkedInPinterest


… Il rapporto mostra che la maggioranza delle organizzazioni non è pronta per le nuove regole sulla protezione dei dati.

La scadenza per rispettare il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) si sta rapidamente avvicinando e molte aziende non sono ancora preparate, secondo uno studio recentemente pubblicato dalla società di ricerca sulla sicurezza Crowd Research Partners.
GDPR, una serie di regole elaborate dal Parlamento europeo, dal Consiglio europeo e dalla Commissione europea per garantire la protezione dei dati per le persone all’interno dell’Unione europea (UE), ha effetto ufficiale il 25 maggio 2018. Qualsiasi azienda che gestisce dati per individui all’interno del l’area di copertura è interessata e le sanzioni per le non conformità possono arrivare fino al 4% delle entrate annuali globali della società in violazione.
Il rapporto Crowd Research, basato sui risultati di un sondaggio online di oltre 531 professionisti IT, di cyber security e di conformità, mostra che il 60% delle organizzazioni intervistate rischia di perdere il termine di conformità.
Solo il 40 percento degli intervistati ha dichiarato di essere o GDPR-compliant o sulla strada giusta per rispettare la scadenza, e solo il 7 percento ha dichiarato di essere pienamente conforme ai requisiti GDPR.
Molte organizzazioni (l’80%) ammettono che la conformità al GDPR è una priorità assoluta, ma solo la metà ha dichiarato di essere a conoscenza della legislazione sulla privacy dei dati o di avere una profonda esperienza in merito al regolamento.
Ciò che è ancora più allarmante è che, data la quantità di pubblicità che circonda GDPR, un quarto delle organizzazioni afferma di non avere conoscenze o solo una conoscenza limitata della legge.
“Ciò che colpisce in questo studio è la mancanza di personale con competenze GDPR e una sottovalutazione complessiva dell’impegno richiesto per soddisfare il GDPR, che rappresenta il cambiamento più radicale nella regolamentazione della privacy dei dati in decenni”, ha dichiarato Holger Schulze, CEO di Cybersecurity Insiders e fondatore della Information Security Community su LinkedIn, che ha commissionato lo studio.
Le principali sfide di conformità alle organizzazioni sono la mancanza di personale esperto (citato dal 43%), la mancanza di budget (40%) e una comprensione limitata dei regolamenti GDPR (31%).
La maggior parte delle organizzazioni (56%) si aspetta un aumento del budget di governance dei dati, il che aiuterà ad affrontare le sfide del GDPR.
Circa un terzo delle organizzazioni afferma di dover apportare grandi cambiamenti alle proprie pratiche e ai propri sistemi di sicurezza dei dati per conformarsi a GDPR e più della metà prevede di apportare solo modifiche minori.
Nella maggior parte delle organizzazioni, i team IT e di sicurezza delle informazioni hanno la responsabilità principale di rispettare la conformità GDPR.
La maggior parte di loro ha affermato che fare un inventario dei dati dell’utente e mappare i dati su categorie GDPR protette è una priorità nei loro sforzi di conformità GDPR.
A ciò segue la valutazione, lo sviluppo e l’integrazione di sistemi che supportano la conformità GDPR.
La maggior parte dei programmi di minacce interne delle organizzazioni non rispettano le linee guida per la segnalazione GDPR, afferma il rapporto.
Il “Diritto alla Spiegazione” di GDPR conferisce ai cittadini dell’UE il diritto di non essere soggetti a una decisione basata esclusivamente sull’elaborazione automatizzata.

Ti é piaciuto questo Post?

Clicca sulle stelle per votarlo!

Average rating / 5. Vote count:

Ancora nessun voto. Vota tu per primo!

As you found this post useful...

Follow us on social media!

(Visitato 55 times, 1 visite oggi)

3 Commenti

  1. I’m really enjoying the design and layout of your site. It’s a
    very easy on the eyes which makes it much more pleasant
    for me to come here and visit more often. Did you hire out
    a designer to create your theme? Outstanding work!

  2. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets I could add to my blog that automatically tweet my newest
    twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for
    quite some time and was hoping maybe you would have some experience with something like
    this. Please let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your blog and I look forward to
    your new updates.

  3. A person necessarily assist to make critically articles I might state.

    This is the very first time I frequented your website page and so far?
    I surprised with the research you made to make this particular
    publish amazing. Excellent job!

Lascia un commento

Connetti con




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.