Cyber pericoli: quali sono e come difenderci

FacebookTwitterLinkedInPinterest


Usiamo internet ogni giorno, chi per lavoro, chi per diletto. Sappiamo anche che esistono virus che possono infettare e rovinare il nostro dispositivo oltre che a rubarci dati e informazioni sensibili. Ma come funziona un virus? E quanti tipi di cyber pericoli esistono?

Malware, quanti sono?

Esistono davvero moltissimi tipi di virus, anzi dovremmo dire malware, che sta ad indicare un software malevolo, in grado di infiltrarsi nel dispositivo in questione attraverso diversi sistemi e danneggiarlo in qualche modo. Tra questi malware possiamo poi trovare divere categorie di cyber pericoli. Ad esempio i ransomware, un sistema che tiene in ostaggio il dispositivo fino al pagamento di un riscatto. Famoso in questo senso è WannaCry, un ransomware potente e pericoloso che ha tenuto sotto scacco diverse aziende e utenti. Altro pericolo molto conosciuto è il sistema degli spyware, ovvero dei software che si nascondono dentro ai nostri dispositivi per spiarci e rubarci le informazioni sensibili. Tutti noi conosciamo poi i fastidiosi pop up pubblicitari che appaiono quando visitiamo alcuni siti. Dentro questi pop up può nascondersi un adware che, inutile dirlo, può provocare danni al dispositivo.

Non mancano poi virus come trojan o worm, dei veri e propri infestanti dei dispositivi, che bloccano e rallentano il funzionamento di questo. Esistono anche truffe online, che diventano poi dei veri e proprio virus, diffondendosi attraverso la rete e ora anche – e soprattutto – sui social. Attraverso attività di social engineering, ovvero spionaggio e creazioni di identità false sul web, gli hacker riescono ad estorcere informazioni private e dati sensibili – il phishing – usandoli poi per altre truffe o per diffonderli online.

Le soluzioni

Come difenderci da tutti questi cyber pericoli? Per prima cosa munitevi di un buon antivirus che comprenda dei registri aggiornati per il riconoscimento dei malware e che funzioni anche contro trojan e spyware. Dopodiché valutate sempre attentamente i siti che visitate, i file che scaricate e soprattutto che reti utilizzate per navigare sul web. Ad esempio le reti Wi-Fi pubbliche non sono sicure, anzi, sono facilmente hackerabili, dunque è meglio non effettuare transazioni attraverso queste reti ed è consigliabile, soprattutto per lavoro, di utilizzare una rete privata virtuale. Di cosa si tratta e che cos’è una VPN? È un servizio per cui l’utente accede al web in modalità totalmente sicura, proteggendosi contro spyware e perdita di dati.

Per quanto riguarda il phishing e il furto di dati invece fate sempre attenzione a ciò che diffondete online e verificate identità dei siti web e delle persone con cui parlate prima di confidare dati personali – i quali in ogni caso non andrebbero diffusi sul web. Proteggete inoltre i vostri account con password sicure e forti, attivando quando possibile l’autenticazione a due fattori, molto comune ora per le app.

Internet non è solo un posto pieno di insidie, anzi, è un mare di possibilità: basta solo essere preparati.

Ti é piaciuto questo Post?

Clicca sulle stelle per votarlo!

Average rating / 5. Vote count:

Ancora nessun voto. Vota tu per primo!

As you found this post useful...

Follow us on social media!

(Visitato 33 times, 1 visite oggi)

14 Commenti

  1. This is the right blog for anybody who needs to search out out about this topic. You notice so much its virtually exhausting to argue with you (not that I really would need…HaHa). You definitely put a brand new spin on a topic thats been written about for years. Great stuff, just nice!

  2. Oh my goodness! a tremendous article dude. Thank you Nonetheless I’m experiencing issue with ur rss . Don’t know why Unable to subscribe to it. Is there anybody getting similar rss drawback? Anyone who knows kindly respond. Thnkx

  3. Fascinating blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere? A theme like yours with a few simple adjustement would really make my blog stand out. Please let me know where you got your theme. Thank you get redirected here: How To Password Protect Folder The Spartan Way

  4. Hello this is kind of of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to
    manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get advice from someone with experience.
    Any help would be greatly appreciated!

  5. Hi, I do think this is a great site. I stumbledupon it 😉 I’m going to
    come back yet again since I book marked it. Money and freedom is the greatest way to change,
    may you be rich and continue to guide other people.

  6. I blog frequently and I really thank you for
    your content. This article has really peaked my interest. I’m going
    to book mark your website and keep checking for new details about once a week.
    I opted in for your RSS feed as well.

Lascia un commento

Connetti con




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.