Questo gigantesco esercizio di difesa informatica ha squadre che difendono reti elettriche, reti 4G, droni da attacchi di hacker…

FacebookTwitterLinkedInPinterest


… il più grande gioco internazionale di cyber defense coinvolge 22 team che proteggono le infrastrutture nazionali critiche da attacchi informatici violenti.

cyber

Il più grande e complesso esercizio internazionale di difesa informatica ha avuto luogo questa settimana, con squadre provenienti da stati della NATO che difendono i sistemi informatici e le infrastrutture critiche da un attacco informatico grave.
Locked Shields è un gioco annuale di difesa cibernetica basato in Estonia e mette squadre degli stati membri della NATO nella posizione di difendere un’isola fittizia contro un attacco informatico prolungato su una serie di sistemi vitali.
Secondo lo scenario di gioco, il paese fittizio di Berylia subisce attacchi informatici coordinati contro il suo principale fornitore di servizi Internet e una base aerea militare.
Gli attacchi causano gravi interruzioni alla rete elettrica, alle reti di sicurezza pubblica 4G, alle operazioni dei droni e ad altri componenti delle infrastrutture critiche.
Una “Squadra Rossa” di aggressori tenta di hackerare nei sistemi difesi dai 22 “Blue Team” di difesa degli esperti IT, che svolgono il ruolo di squadre nazionali di reazione rapida schierate per assistere il paese fittizio nella gestione di un incidente informatico su larga scala.
Le squadre blu sono costituite principalmente da esperti nazionali di sicurezza informatica civile e civile.
Gli organizzatori dell’esercizio si riuniscono nella capitale estone, Tallinn, mentre i Blue Tea hanno accesso online dalle loro nazioni d’origine.
L’esercitazione coinvolge oltre 1.000 esperti di sicurezza di 30 nazioni, circa 4.000 sistemi virtualizzati e oltre 2.500 attacchi.
Oltre a proteggere l’infrastruttura, i Blue Team devono anche risolvere le problematiche legali e legali e gestire le richieste dei media di gioco.
Aare Reintam, project manager di esercitazioni tecniche presso il Centro di eccellenza per la difesa della cyber-cooperativa della NATO (CCDCOE), che ha organizzato l’evento, ha detto che quest’anno ha raggiunto un nuovo livello di complessità: “Considerando le minacce informatiche reali a livello nazionale, il il pubblico di formazione ha l’opportunità unica di praticare la difesa di un sistema SCADA di grande potenza e sottostazioni, una rete di sicurezza pubblica 4G per le forze dell’ordine e le comunicazioni di emergenza, un impianto di depurazione delle acque controllato da PLC e un drone di sorveglianza militare e una stazione di terra che controlla il operazioni drone. ”
La CCDCOE ha affermato che, per affrontare le minacce che preoccupano maggiormente i membri della NATO al momento, l’esercizio si concentra sulla protezione dei servizi vitali e delle infrastrutture critiche.
I governi sono sempre più preoccupati del potenziale danno che la guerra informatica potrebbe arrecare alla loro infrastruttura critica.
Una squadra della NATO stessa è arrivata in cima all’esercizio; la squadra francese è arrivata seconda, mentre la squadra ceca è arrivata terza.
L’esercitazione “Shielded Shields” consente ai team di praticare la risoluzione di incidenti informatici nel campo di gioco più complesso e intenso possibile.
Per costruire resilienza contro gli attacchi informatici contro le nostre infrastrutture critiche, come l’alimentazione elettrica o le telecomunicazioni, dobbiamo comprendere sia le sfide tecniche che quelle strategiche che ciò comporta “, ha affermato Merle Maigre, direttore del centro di difesa cibernetica accreditato dalla NATO.

Ti é piaciuto questo Post?

Clicca sulle stelle per votarlo!

Average rating / 5. Vote count:

Ancora nessun voto. Vota tu per primo!

As you found this post useful...

Follow us on social media!

(Visitato 115 times, 1 visite oggi)

5 Commenti

  1. you’re actually a good webmaster. The web site loading pace is amazing. It kind of feels that you are doing any unique trick. Moreover, The contents are masterwork. you’ve performed a fantastic process on this topic!

  2. I just like the valuable information you provide for your articles.
    I’ll bookmark your weblog and test again right here regularly.
    I am moderately certain I’ll learn many new stuff proper right here!
    Good luck for the following!

Lascia un commento

Connetti con




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.